Motori Elettrici Autofrenanti Asincroni Monofase con Disgiuntore Centrifugo


Motori Elettrici Autofrenanti Asincroni Monofase con disgiuntore centrifugo

I motori asincroni monofase non hanno elevate coppie di spunto, per cui faticano a partire sotto carico o con tensioni inferiori.
Per risolvere questo problema si utilizza il disgiuntore.

Il disgiuntore centrifugo

Il disgiuntore centrifugo è un interruttore centrifugo per collegare, al motore asincrono monofase, un condensatore di avviamento che dia la coppia necessaria allo spunto e che la scolleghi quando non serve più.

Disgiuntori affidabili e robusti

Questi disgiuntori centrifughi hanno un'elevata affidabilità e robustezza.
Possono essere utilizzati per un vasto campo di applicazioni.


Caratteristiche Motori Autofrenanti Asincroni Monofase con Disgiuntore Centrifugo:

  • Motori Chiusi
  • Motori Ventilati esternamente
  • Rotore a gabbia
  • Protezione motore IP55
  • Protezine freno IP44, su richiesta IP55 / IP66 / IP67
  • Grandezza motore da MADC71 a MADC100
  • Grandezza MADC71 non adatta per uso con inverter
  • In caso di motore con bialbero, il secondo albero è ridotto di una grandezza
  • Con condensatore permanente e condensatore di coppia
  • Serie MADC con disgiuntore centrifugo
Handmade with love
Cosmobile.com Sviluppo e gestione dati Iprov.com Grafica, design e comunicazione